Hai già installato i plugin per WordPress che servono al tuo sito web?

Hai già installato i plugin per WordPress che servono al tuo sito web?

Scopriamo quali sono i plugin indispensabili per il tuo sito WordPress

Prima di elencare quali sono i plugin per WordPress che non possono mancare sul tuo sito web, è importante capire perché usare questo software per costruire un sito.

Uno degli aspetti positivi di usare un CMS (Content Management System) come WordPress è quello di permettere agli utenti di creare, gestire e modificare i contenuti di un sito quasi senza la necessità di conoscere approfonditamente il codice e le tecniche per costruire il proprio sito web.

Logo wordpress

Qualche guida o tutorial online può aiutare anche chi è alle prime armi ad installare wordpress e iniziare a pubblicare i primi contenuti. Ma lo sviluppo costante di WordPress lo ha reso performante non solo per blog o piccoli siti, infatti è usato da oltre il 30% dei siti esistenti al mondo e anche dai grandi brand.

Probabilmente anche tu hai pensato di provare a costruire autonomamante il sito per la tua attività o per il tuo hobby e magari di provare a vendere creando un piccolo e-commerce. Hai cercato un tema (gratuito) adatto al tuo settore di interesse e lo hai installato.

Ma, a un certo punto, ti sei scontrato con la dura realtà. Personalizzare un qualsiasi tema a proprio piacimento non è così facile come sembra. Infatti, scoraggiato, hai cercato informazioni sui motori di ricerca per come fare le modifiche che vorresti e ti sei rivolto a forum o gruppi, come ad esempio [WP] WordPress Italia su facebook, tentando di strappare qualche consiglio o che magari qualche utente più generoso ti offrisse la soluzione bella e pronta al tuo quesito. Se sei stato fortunato, e non sempre va così, hai trovato quella persona gentile che si è prestata e ti aiutato a risolvere il tuo problema.

Questo esempio solo per dire che è impensabile di riuscire a ottenere un risultato soddisfacente senza ricorrere a un professionista, a meno di investire del tempo (e del denaro) per imparare un po’ di codice per costruire e gestire un sito web.

Se invece non hai tempo da perdere per imparare come si usa WordPress e hai bisogno ADESSO di uno strumento necessario per potenziare il tuo business puoi consultare il mio servizio di web design SITO WEB PROFESSIONALE.

👇 clicca qui sotto 👇

Superata la fase delle personalizzazioni del tema si entra in quella delle implementazioni delle funzionalità, ovvero qualla in cui bisogna installare i plugin per WordPress. Quindi sei arrivato alla domanda più diffusa sui gruppi di facebook:

Quale plugin posso installare per… ?”

Senza dubbio rientri, quindi, nella categoria di quelle persone che gestiscono autonomamante il sito web.

Dopo questa breve premessa ti aiuterò a capire quali sono i plugin per WordPress indispensabili per ogni sito.

I plugin per WordPress

Un altro aspetto positivo di utlizzare WordPress è quello di avere a disposizione una piattaforma open source (disponibile gratuitamente e con codice è accessibile) con una community molto attiva di sviluppatori che possono implementare continuamente funzionalità aggiuntive per poi renderle disponibili tramite plugin (free o premium).

Le tipologie di plugin a disposizione sono però tantissime e trovare quello giusto che serve al tuo progetto non è un’impresa facile. Scopriamo insieme quali sono i plugin indispensabili per WordPress e soprattutto quali le categorie di plugin che non possono assolutamente mancare sul tuo sito web.

plugin per wordpress

I migliori plugin per wordpress per tipologia

Gestione della SEO

Scrivere e ottimizzare i contenuti in chiave SEO (articoli, pagine, titoli, immagini e sitemap) è fondamentale per essere indicizzati e farsi trovare sui motori di ricerca.

PLUGIN CONSIGLIATI: Yoast SEO, All in One SEO, Rank Math SEO.

Moduli di contatto e newsletter

Per poter comunicare con i tuoi clienti non puoi fare a meno di inserire un modulo di iscrizione alla newsletter o un form di contatto nella tua landing page per la lead generation.

PLUGIN CONSIGLIATI: Contact Form 7, Gravity Forms, Mailchimp for WordPress.

Velocità del sito

Innanzitutto un sito veloce offre all’utente un’esperienza di navigazione migliore, il che aiuta a ottenere maggiori conversioni e sopratutto aiuta a posizionarsi meglio sui motori di ricerca. Tra gli strumenti necessari a migliorare la velocità del sito troviamo quelli per ottimizzare la cache.

PLUGIN CONSIGLIATI: WP Rocket, WP Fastest Cache, W3 Total Cache.

Gestione delle immagini

Le immagini e le grafiche sono utilissime per dare vivacità ai contenuti, per catturare l’attenzione, generare empatia ma cnhe per la SEO. Occorre però una gestione attenta per evitare che appesantiscano la velocità di caricamento delle pagine, quindi, per renderle ottimizzate, devono essere ridimensionate, compresse, rinominate e fornite in diversi formati.

PLUGIN CONSIGLIATI: EWWW Image Optimizer, Smush, Imagify.

Vendere online

Se vuoi vendere online ci diversi plugin che permettono a WordPress di implementare la funzionalità di un e-commerce. La scelta dello strumento giusto va fatta in base alla tipologia di prodotti, che siano fisici o digitali, e servizi.

PLUGIN CONSIGLIATI: WooCommerce, Easy Digital Downloads, WordPress Download Manager.

Sicurezza

Un aspetto che non devi assolutamente sottovalutare è la sicurezza del tuo sito. Oltre a diverse best practice da mettere in atto come ad esempio fare regolarmente il backup e tenere aggiornati tema e plugin,ci sono alcuni plugin che aiutano a difendersi da spam, bot, malware e attacchi brute force.

PLUGIN CONSIGLIATI: Wordfence Security, Sucuri Security, All In One WP Security & Firewall.

sito web professionale

Conclusioni

Dopo aver visto quali sono i plugin migliori per WordPress, indispensabili per il tuo sito web, divisi per tipologia, nei prossimi articoli andremo ad approfondire quali sono i vantaggi di avere un sito web professionale.

Stay tuned! 🙂

Se hai bisogno di una consulenza o di assistenza per il tuo sito web contattami e parliamone!

👇 clicca qui sotto 👇